Overblog
Editer l'article Suivre ce blog Administration + Créer mon blog

Recherche

3 mai 2018 4 03 /05 /mai /2018 09:19
ADECEC - Conferenza di Petru Santucci

Per a so cunferenza veraninca, l’ADECEC hà accoltu Petru Santucci, duttore in scienza , circadore à l’INRA di Corti, spezialistu di i modi d’urganisazione pasturali di u Mediteraniu è ùn ci ne scurdemu, laureatu di a prova suprana di a traversata di u GR 20.  Si trattava di « pasturisimu, attività d‘avvene ? ».

Marchjà nantu i passi di u pasturisimu in misurandu i chjassi di una rifessione sulenne. Dà a misura intelletuale, scientifica di l’arte chì ci ha fattu campà è cresce  dipoi tempi è tempi. Circà à capì cum’è i corsi d’eri è oghje anu campatu è campanu sta mutazione da pastore eri à pastore oghje.

U penseru serrebe a perdita di a cosa cummuna, di l’operata, di l’amicizia. U riacquistu di e tundere « à l’ ingrossu » ci dicenu l’amicizia è a fratellanza. prova chì i pastori anu sempre u sensu di a festa è sanu ospità  

Hè statu quessu u scopu di Petru Santucci chi ci hà rigalati sd’una stonda di piacè è d’amparera  in giru à l’anima corsa mentuandu u nostru esse, d’eri è oghjincu.

Cumu si pò esse indi a tradizione è in listessu tempu à l’orlu di a cunuscenza, à a cima di u sapè, per mette a technica, a riflessione, u travagliu scientificu,  a u serviziu di u campà, in rispettendu tuttu u travagliu di l’antichi. 

Partager cet article
Repost0

commentaires

Articles Récents